GEOSISM - Dott. Geol. Simone Barani - P.IVA.: 02419360355 – C.Fisc: BRNSMN82D01F463L
Geosism & Nature s.a.s. di Barani Simone & C. - P.IVA e C.Fisc.: 02667240358
 x 
Carrello - Totale 0,00 €

  • Non ci sono prodotti nel carrello
Indagini & Prove

Indagini & Prove

In questa sezione vengono descritte tutte le PROVE GEOGNOSTICHE, GEOFISICHE e DI LABORATORIO che GEOSISM esegue. Si tratta di prove che possono essere eseguite sia in campagna (utilizzando attrezzature e mezzi in grado di muoversi su quasi tutti i tipi di superfici) che in laboratorio (su provini e campioni precedentemente prelevati in situ e opportunamente trattati per poter essere sottoposti ai test specifici).

GEOSISM esegue registrazioni del microtremore sismico con Tromino (HVSR) per la determinazine della frquenza di risonanza (fr) dei terreni e dei profili stratigrafici. Mediante questa prova è possibile ricavare la velocità di propagazione delle onde di taglio e, assieme all’elaborazione congiunta con prova sismica (MASW), è inoltre possibile determinare la Vs30 dei terreni con la relativa classe sismica.

GEOSISM esegue tomografie elettriche di resistività (ERT) utili per la determinazione della stratigrafia del terreno, per l’individuazione dei piani di scorrimento di frane, per l’individuazione della superficie piezometrica di un acquifero o per determinare importanti cambi litologici, per ricerche archeologiche, ecc…

GEOSISM esegue prove sismiche (MASW) per la determinazione della Vs30 dei terreni. Mediante questa prova è possibile ricavare la velocità di propagazione delle onde di taglio dei terreni e, assieme all’elaborazione congiunta con la registrazione del microtremore sismico mediante Tromino (HVSR), è inoltre possibile determinare la frequenza di risonanza del terreno.

GEOSISM esegue prove di carico su piastra (PP) avvalendosi di ditte specializzate del settore. Mediante questa prova è possibile ricostruire con precisione i cedimenti di un terreno sottoposto ad un carico fisso o temporaneo, quali possono essere i cedimenti di una importante struttura o i cedimenti di un asse stradale sia su terreno naturale che al di sopra di rilevati (stradali, arginali).

GEOSISM esegue perforazioni a rotazione con prelievo di campioni del terreno (carotaggi) (C) avvalendosi di ditte specializzate del settore. Mediante queste prove è possibile ricostruire con precisione la stratigrafia del terreno (grazie al prelievo diretto delle carote), prelevare campioni disturbati ed indisturbati (all’interno delle apposite fustelle in acciaio sigillate poi con paraffine per conservare l’umidità relativa del terreno), installare piezometri, inclinometri e predisporre i fori per eseguire prove geofisiche Down Hole e Cross Hole.

GEOSISM esegue prove penetrometriche statiche meccaniche (CPT) e prove penetrometriche dinamiche pesanti (DPSH-B) avvalendosi del Penetrometro Pagani TG63 200KN trasportato su autocarro Bremach. Le suddette prove sono tra le più diffuse in campo geologico per rapidità di esecuzione, comodità di trasporto dello strumento e per i costi contenuti. Permettono di misurare direttamente i principali parametri geotecnici e geomeccanici di un terreno. Con questo strumento si possono inoltre installare piezometri all'interno del foro di sondaggio e prelevare campioni indisturbati di terreno utilizzando l'apposita fustella in acciaio.

Eventi Geosism & Nature

NOTA! QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIE E TECNOLOGIE SIMILI. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per sapere come utilizziamo i tuoi cookie, visualizza la nostra Privacy Policy.

Clicca per accettare